avi mograbi & stéphane hessel

ci sono molte cose che fanno piangere a vederle. tra queste, anche la storia o la geopolitica internazionale studiata sulle cartine a colori dovrebbe fare piangere ogni volta. intendo proprio la capacità di commuoversi, di immaginare come potrebbe andare diversamente e a questo scopo, se serve, immedesimarsi in chi vive un’ingiustizia. allora questa compartecipazione può diventare indignazione profonda e forse gesto efficace. intanto, un post.

Avenge But One of My Two Eyes (2005) di Avi Mograbi è un film documentario, riprese a spalla e camera mossa, sui palestinesi, su Israele e sui suoi miti storici fondativi, come l’assedio romano a Massada (74 d.c.) e la resistenza fino al suicidio di massa degli ebrei zeloti rifugiatisi nella cittadella, o come Sansone, trasformato da martire biblico a simbolo sionista. E’ anche un modo di pensare al valore della nazione e della morte, alla fatica di convivere con l’esercito israeliano onnipresente, al perchè e contro chi morire, al suicidio collettivo a fil di spada, al suicidio degli eroi e dei terroristi, che per qualcun’altro, allo stesso tempo e proprio in quel momento, si fanno eroi.

Il film è stato presentato alla Cité du Livre di Aix-en-Provence da Stéphane Hessel, deportato in Germania, diplomatico francese e tra i promotori della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (maiuscole d’ordinanza): incitava ad uno sguardo critico, ironico e autonomo sul film e sulle testimonianze raccolte. Secondo me, incitava anche a piangere, ad indignarsi e poi,  fare qualcosa.

intervista con Avi Mograib

appunti sul cinema israeliano

Annunci

0 Responses to “avi mograbi & stéphane hessel”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: